Bsinergy a favore del distanziamento sociale: gazebi Beach Zone e pannelli divisori

gazebo Qzone collezione Beach Zone con mamma e bimbo in costume

Dal 4 maggio l’Italia è ufficialmente entrata nella “Fase 2”, spesso definita come “fase di convivenza con covid-19”. La situazione in cui ci troviamo ci spinge quindi alla convivenza forzata con il virus che ha causato una pandemia mondiale: come possiamo cercare di proteggerci al meglio? Fondamentale, in questo senso, diventa il tema del distanziamento sociale.

Il termine distanziamento sociale  indica una serie di procedure e atti non farmacologici volti a controllare la diffuzione delle infezioni e rallentare, fino a fermare, il contagio. Per cercare di mettere in atto tale distanziamento, molte aziende hanno riconvertito o ampliato la propria produzione per cercare soluzioni innovative che permettessero da un lato di adempiere alle normative vigenti e, dall’altro lato, di dare una parvenza di normalità alla vita di tutti i giorni.

Il contributo di Bsinergy – nuova collezione 2020 Beach Zone

Tra le aziende che hanno messo in campo tali soluzioni non poteva certo mancare Bsinergy! Da sempre attenta tanto ai temi sociali quanto alla continua ricerca delle tecnologie più funzionali e innovative, l’azienda non poteva esimersi dal trovare soluzioni adatte per garantire il distanziamento sociale anche nell’utilizzo dei propri prodotti. Con l’avvicinarsi della stagione estiva, tale ricerca si è orientata verso soluzioni che permettessero la riapertura degli stabilimenti balneari nel rispetto delle normative vigenti.

A tal proposito, Bsinergy porterà a breve sul mercato la nuova collezione 2020 Beach Zone: essa comprende tutti i gazebo già presenti nella gamma di prodotti outdoor di Bsinergy rivisti in modo da poter essere funzionali in contesti balneari e non solo, grazie alla loro intrinseca capacità di delimitare perfettamente un’area circoscritta.

I gazebo XZone, QZone e WZone sono quindi stati dotati di apposite coperture laterali che favoriscono la protezione ed il distanziamento sociale, contribuendo inoltre a creare confini concreti tra gli spazi. I modelli XZone e QZone sono estremamente versatili e si adattano tanto ad un contesto urbano, per definire le aree di uno stand o creare un chiosco, quanto ad un contesto balneare. Il modello Wzone è però il più adatto all’utilizzo in spiaggia: è infatti dotato di una copertura composta da quattro teli a vela e di una leggera apertura, in modo tale da garantire non solo ombra ma anche una migliore aerazione – essenziale nel periodo estivo –  rispetto ai tradizionali gazebo.

Il contributo di Bsinergy – pannelli divisori per panchine Loco e Filo

Il tema del distanziamento sociale ovviamente non riguarda solo le spiagge: anche per i luoghi che vengono quotidianamente frequentati in paesi e città si è reso necessario trovare e mettere in atto idee che permettessero agli utenti di sentirsi, per quanto possibile, al sicuro.

Tra i prodotti di punta della linea ALL+  di Bsinergy figurano infatti le panchine: simbolo delle passeggiate all’aria aperta, del ritrovo nei parchi e nelle piazze e dei luoghi di attesa, non possono certo mancare nella fase in cui l’Italia cerca di tornare alla normalità.

Per garantirne l’utilizzo anche in questa situazione, Bsinergy ha quindi elaborato degli appositi pannelli divisori da applicare alle panchine Loco e Filo della collezione ALL+. Si tratta di pannelli divisori creati per fondersi alla perfezione con i nostri prodotti Loco e Filo: grazie a tale implemento, sarà quindi possibile sedere sulle panchine rimanendo completamente distanziati da coloro che siederanno dalla parte opposta rispetto alla nostra.

panchina LATO con pannelli divisori

L’apparenza dei prodotti Bsinergy viene quindi modificata per mettersi al servizio dell’Italia intera: un piccolo gesto da parte della nostra azienda che può rivelarsi di fondamentale importanza nella lotta contro covid-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *